Mai più vittime di reati, leggendo solo una guida? Scopri come è possibile…!!

E’ possibile azzerare quasi completamente i reati di cui si rimane vittime, soltanto leggendo una guida??

E’ quello che ho chiesto ad alcuni lettori della mia guida al  Vivere sicuri, pubblicata ormai più di un anno fa.

segretibookA settembre 2009 infatti, ho pubblicato “I Segreti del Mio Mestiere”, la mia opera prima. Da allora ad oggi centinaia di persone hanno potuto leggere quello che è stato definito un vero e proprio manuale di sopravvivenza quotidiana.

La risposta, quasi unanime è stata quanto di più soddisfacente e incredibile.

I reati come furti, borseggi, truffe, rapine sono diminuiti drasticamente, e la serenità familiare delle persone che ne hanno usufruito, è aumentata in maniera straordinaria.

E la cosa incredibile è che questi amici, mi hanno confessato che davvero è bastato applicare i suggerimenti della guida , per diminuire subito i pericoli e per rendere la propria vita un’oasi di pace e sicurezza.

Emblematici ma non unici tra i tanti,  la signora di Pavia che ha fatto arrestare due truffatori che l’hanno fermata per strada, di cui hanno parlato anche i giornali, e una maestra elementare di Ponte San Giovanni (PG), che ha salvato la propria casa dai ladri, usando il trucco del bicchiere, di cui parlo nel capitolo dei furti in casa.


Ora, in virtù di quanto constatato, mi sono chiesto se ritirare dal mercato I Segreti del Mio Mestiere come suggeritomi da alcuni miei amici marketer, per dare maggiore valore a coloro che l’hanno già, oppure tenerlo ancora in vendita per un pò.

Per decidere questo, ho chiesto un parere ad alcuni miei amici e affezionati lettori, chiedendo loro di darmi i pregi e i difetti della mia guida.

Anche in questo caso,  le risposte sono state pressochè unanimi.

Le  caratteristiche di maggior impatto del manuale, sono state la chiarezza, la praticità e la quantità di informazioni contenute. In effetti quello che ho cercato di trasmettere, è l’aspetto meramente pratico della difesa personale e patrimoniale, grazie all’esperienza accumulata in tanti anni di lavoro. Come dico sempre, per risolvere  un problema, si deve agire più che parlare.

Tra  i difetti che sono stati notati, ci sono il mancato approfondimento di alcuni argomenti, e la difficoltà di qualcuno a scaricare il download del file.

Questo può essere vero, in virtù del fatto che, ho voluto sintetizzare alcuni argomenti per non rendere la guida noiosa e prolissa, e perchè molte persone che mi seguono, non hanno ancora l’adsl nella propria abitazione.

Questo ha reso difficili le procedure automatiche che il web marketing offre, ma alle quali ho sopperito, inviando pazientemente copia agli indirizzi email delle persone che avevano acquistato.

Ma veniamo alle mie considerazioni: dopo un anno di mercato ho deciso di ritirare I Segreti del Mio Mestiere dal mercato. Toglierò la possibilità di acquistarlo esattamente il prossimo 20 dicembre, giorno in cui non sarà più possibile acquistare la guida.

Per agevolare l’acquisto a tutti, ho deciso di mantenere il prezzo a 17€ fino a quella data.

Le testimonianze di chi lo ha letto, i ringraziamenti di persone che hanno migliorato la sicurezza in casa, al lavoro, in casa, mi hanno riempito di orgoglio e soddisfazione. Proprio per questo ho deciso che la mia guida subirà delle modifiche, cambierà il nome e i contenuti.

Insomma, chi avrà avuto la fortuna e la furbizia di acquistarla entro il 20.12.2010, avrà un pezzo unico e raro, da conservare e, perchè no, da regalare ad amici e parenti.

Ti consiglio caldamente di decidere ora di impossessarti di questo pezzo unico, di entrare a far parte di quella cerchia ristretta di persone che hanno deciso di provvedere alla loro sicurezza, di proteggere beni e familiari con le loro forze.

Vai subito a prendere I Segreti del Mio Mestiere  a 17€, o non ne avrai mai più la possibilità.

A presto,

Nicolò.



Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Spam Protection by WP-SpamFree